GUIDO CANTELLI 

Casa natale in Via San Gaudenzio

La stagione artistica di Guido Cantelli si è consumata, nei suoi esiti di maggior nome, nell’arco appena superiore ad un decennio, dall’immediato secondo dopoguerra alla tragica scomparsa in un incidente di volo all’aeroporto parigino di Orly il 24 novembre 1956, mentre era in viaggio per New York.

La storia della sua vita, breve ma intensa, è racchiusa in poche date salienti. 

Nato a Novara il 27 aprile 1920, Cantelli era stato allievo al Conservatorio di Milano di Arrigo Pedrollo e di Giorgio Federico Ghedini, si era diplomato in composizione, sempre a Milano, nel 1943 ma già da tre anni aveva iniziato l’attività direttoriale con un duro tirocinio di maestro sostituto in poveri teatri d’opera di provincia.

Leggi tutto...

GUIDO CANTELLI – GUEST CONDUCTOR, NBC SYMPHONY ORCHESTRA

Lapide sulla casa natale

Guido Cantelli’s appearances in the 1953-54 season mark his sixth successful season as a guest conductor in the United States. He will be heard again this season in eight coast-to-coast broadcast concerts with the NBC Symphony Orchestra, and also will return to the New York Philharmonic-Symphony and Boston Symphony orchestras as guest conductor. 

Cantelli came to the United States in 1948 at the invitation of Arturo Toscanini. His four concerts that year as guest director of the NBC Symphony Orchestra made a deep impression on the music press and the general public, and he was invited to return again the following season for another series of four concerts.

Leggi tutto...

IL MAESTRO GHEDINI RICORDA IL SUO MIGLIORE ALUNNO: GUIDO CANTELLI

Guido Cantelli fu studente da noi nell’autunno del ’40 e nel ’43 conseguì il diploma di composizione. Frequentava intanto il corso di direzione d’orchestra diplomandosi poi come detto in composizione.

Io allora abitavo a Torino e insegnavo a Milano composizione. Sul treno, a Novara, salivano sempre Guido Cantelli e la sua fidanzata Iris Bilucaglia, che si recava a Milano per lo studio della pittura, all’Accademia di Brera.

Cantelli era studiosissimo e mi parlava delle sue aspirazioni e dei suoi sogni. Diceva di faticare a fare i compiti di composizione: la sua vocazione era la direzione d’orchestra.

Leggi tutto...

"LIKE I DO"

The Toscanini-trained musicians of the NBC Symphony Orchestra blinked, then stared: Was it Frank Sinatra? At first glance, the boyish-looking, new guest conductor was a dead ringer for Frankie: wispy, wire-thin, sallow-cheeked and dark-haired. But when 28-years-old Guido Cantelli stepped to the podium and rapped his baton, the jokes stopped. By the time Guido had driven them through bar-by-bar rehearsals of Hindemith and Haydn without looking at a score – gesturing and singing fa-sol-la-tis to make up for his lack of English – musicians were murmuring about “terrific talent”.

Leggi tutto...

Copyright © 2012 I.S.S.M. Conservatorio Guido Cantelli di Novara

Via Collegio Gallarini, 1 28100 Novara | Tel. 0321.31252 - 0321.392629 Fax 0321.640556

Powered by Joomla 1.7 Templates